Covid: mancato rispetto protocolli e cibo scaduto, multato commissario Ipab di Campobello di Licata (VIDEO)

Nella Ipab Santa Teresa del Bambino Gesu’ di Campobello di Licata (Agrigento), che ospita 39 anziani, i carabinieri – nell’ambito di controlli sul rispetto di misure anti Covid – hanno sequestrato 55 chili di carne surgelata, mal conservata, e 114 confezioni di latte scaduto. Il commissario straordinario della struttura, M.F., 58 anni, e’ stato inoltre denunciato per aver omesso di predisporre il documento di valutazione dei rischi Covid-19. E’ stato anche necessario l’intervento del servizio di protezione e sicurezza dell’Asp di Agrigento per rimuovere i calcinacci davanti alle uscite di sicurezza dell’edificio. Oltre al sequestro degli alimenti mal conservati e scaduto, e’ stata elevata una sanzione amministrativa di duemila euro nei confronti del commissario dell’Ipab, nominato dalla Regione. Nella residenza per anziani, infine, i carabinieri non hanno riscontrato le cautele che andrebbero adottate per evitare possibili contagi. (ANSA)