Montallegro, l’opposizione: ”Invitiamo la maggioranza a presentare insieme mozione di sfiducia al sindaco”

“Alla luce di questa situazione politica amministrativa dell’amministrazione comunale e del sindaco che determinano un grave danno a tutta la comunità montallegrese provocando mancati trasferimenti, con un’assenza giornaliera di programmazione finanziaria oltre che politica mischiata ad scarsa azione amministrativa locale ed uno stato di malessere complessivo che si riversa su tutti i nostro concittadini”. E’ quanto si legge in una nota del capogruppo consiliare dell’opposizione Giovanni Cirillo, che aggiunge: “Considerato che,  per poter presentare la mozione di sfiducia al sindaco la legge prevede che a farlo porranno essere un minimo di 4 consiglieri comunali, noi consiglieri comunali di opposizione, invitiamo i consiglieri di maggioranza e tutte le forze politiche presenti nel civico consesso a collaborare per ribadire la necessità di un nuovo progetto politico amministrativo di rilancio della nostra comunità presentando una mozione di sfiducia al sindaco in modo da dare la possibilità ai cittadini montallegresi di ridare un futuro a questo nostro piccolo e stupendo paese”.