Sicilia, Miccichè: ”All’Ars nessun aumento di pensioni, da M5s messaggi falsi”

“L’onorevole Pasqua del Movimento 5 Stelle afferma che ‘mentre la gente soffre per il Covid i deputati regionali non perdono occasione per aumentare la loro pensione’. E’ un messaggio falso e pericoloso”. Lo ha detto il presidente dell’Ars Gianfranco Micciche’ nel corso della seduta d’aula. “Un anno fa – ha aggiunto Micciche’ – quando ci siamo tagliati il vitalizio e siamo passati dal sistema retributivo a quello contributivo, abbiamo dato la possibilita’ a ciascuno dei noi, a proprie spese, di riscattare la parte relativa al contributivo maturata in passato: una cosa logica che diventa quasi un ‘obbligo’ di fronte al taglio del vitalizio. Questa richiesta la abbiamo fatta praticamente tutti – ha proseguito Micciche’, rivolgendosi ai deputati grillini – l’avete fatta anche voi del Movimento 5 Stelle, pero’ l’avete ritirata prima di inviare questo comunicato stampa”. “Dire che ‘ci aumentiamo lo stipendio’ fa crescere l’odio e il distacco fra la gente e questo Parlamento, fra la gente e la classe politica. Io dico le cose come stanno e devo salvaguardare la dignita’ di questa Assemblea. Quella che voi del Movimento 5 Stelle avete messo in piedi e’ un’operazione pericolosa, non vi salverete neanche voi”, ha concluso. (ANSA)