Ex prete in giro con abito talare, sanzionato nell’Agrigentino

Non piu’ prete ma con indosso l’abito talare. La polizia a Canicatti’ ha contestato a un cinquantenne un illecito amministrativo perche’ nei mesi scorsi era stato notato dagli agenti del commissariato indossare l’abito talare, consistente in una camicia di colore azzurro e il collarino ecclesiastico bianco. Inoltre, sul suo profilo Facebook erano stato rilevate inequivocabili fotografie che lo ritraevano in abito religioso, nonostante fosse stato rimosso dallo stato clericale il 15 dicembre 2018 con la relativa dispensa dagli obblighi sacerdotali. L’uomo e’ stato sanzionato per usurpazione di titoli o di onori, reato depenalizzato e punito con una sanzione amministrativa. (AGI)