Stato-mafia, Mannino: ”Nei miei confronti una persecuzione, falsata storia politica”

“Non soltanto si e’ fatta una vittima innocente – ed io non ho mai voluto ne voglio assumere animi vittimistici – ma, al di la’ di questo esito personale, si e’ tentato di consolidare una narrazione che falsa tutta la storia politica della Sicilia e dell’Italia per due decenni”. Lo affermato l’ex ministro DC Calogero Mannino, raggiunto telefonicamente dall’AGI per commentare la sentenza di assoluzione della Corte di Cassazione al processo sulla trattativa tra Stato e mafia. “La Democrazia cristiana e’ finita pero’ la persecuzione contro Mannino non e’ finita. Questo e’ il problema storico-politico – aggiunge – che rimane da affrontare domani quando, speriamo, saremo usciti dalla attuale distretta del Covid. (AGI)