Manovra, 40 mln per scuole innovative in piccoli Comuni del Sud

L’Inail dovra’ destinare 40 milioni nel prossimo triennio per la costruzione di scuole innovative nei piccoli Comuni del Mezzogiorno, per contrastare il fenomeno dello spopolamento. Lo prevede un emendamento alla manovra riformulato e approvato dalla commissione Bilancio della Camera nella notte. Gli investimenti andranno ai Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti delle regioni Abruzzo, Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna. Gli interventi saranno individuati attraverso un specifico avviso pubblico predisposto dal Ministero dell’istruzione, di concerto con il Ministero per il sud e la coesione territoriale. (ANSA)