Covid, Anci Sicilia: priorità vaccini anche per i disabili

L’Anci Sicilia chiede che fra le categorie a rischio da inserire, prioritariamente, nella campagna vaccinale, in corso, contro il Covid-19, siano considerate anche le persone con disabilita’ e in particolare coloro che hanno problemi psichici, che mostrano, purtroppo, notevoli difficolta’ nell’applicare le prescrizioni restrittive, quali distanziamento e uso della mascherina. “A tal proposito – dichiara il presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando – esprimiamo apprezzamento per la sollecita attenzione ricevuta dal Commissario per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19, Domenico Arcuri che mi ha assicurato che si sta lavorando per includere tra le priorita’ alcune categorie critiche tra cui i disabili”. (ANSA).