Nucleare, Bartolo (Pd): ”Indispensabile dialogo con i territori”

“Da questo governo, e dal comitato tecnico che ha individuato i possibili siti di stoccaggio dei rifiuti radioattivi, ci saremmo aspettati una sensibilita’ differente. Ce la saremmo aspettati nell’interlocuzione e nella concertazione dei territori, consapevoli della complessita’ di una scelta impopolare ma necessaria, ma ce la saremmo aspettati soprattutto nella scelta dei luoghi”. Cosi’ in una nota l’eurodeputato e vicepresidente della commissione Libe, Pietro Bartolo. “Di fronte a scelte, ribadisco, necessarie ma evidentemente non concertate – aggiunge Bartolo -, non resta che la via del dialogo: il governo convochi i sindaci, ascolti le loro preoccupazioni, individui insieme a loro la strada da percorrere. Sinceramente non credo che possa esistere altro modo per affrontare la questione”. (ITALPRESS)