Salvini in Sicilia: puntiamo a indicare candidato presidente

“Stiamo ragionando su come garantire
un futuro tranquillo ai siciliani. Stiamo crescendo e conto su
un centrodestra compatto e su un’indicazione leghista per la
prossima presidenza della Regione”. Lo ha detto il leader della
Lega, Matteo Salvini, oggi a Palermo, rispondendo ai
giornalisti. “Oggi stesso incontrero’ Musumeci – ha proseguito –
continuo a lavorare positivamente con lui e con tutti i
governatori. In questo periodo sento piu’ spesso i governatori
che i miei genitori perche’ le regioni suppliscono alle mancanze
del governo”. E’ possibile un candidato della Carroccio alla
presidenza della Regione? “Vogliamo lavorare al meglio in questi
due anni di legislatura. Sicuramente la Lega sara’ protagonista
delle prossime scelte, cosa che ovviamente tre o quattro anni fa
non e’ stata, perche’ non eravamo il partito che siamo oggi e
che anche in Sicilia e’ cresciuto, fortunatamente”. Indicare un
candidato anche per le prossime elezioni a Palermo?
“Assolutamente si’. Sarebbe molto bello esprimere un candidato,
se non scelto, quanto meno condiviso e sostenuto dalla Lega.
Perche’ Orlando e’ bravo a parlare, molto meno bravo a fare”.
(AGI)