Sicilia, Regione: arrivano le divise per portieri, commessi e autisti

I più di mille fra, portieri, commessi e autisti della Regione Siciliana a breve dovranno tornare ad indossare le divise. Sta per essere, infatti, completata la fornitura dell’abbigliamento a circa un migliaio di dipendenti degli uffici centrali e periferici dell’amministrazione in tutta l’Isola, così come deciso lo scorso anno dal governo Musumeci. Ad aggiudicarsi la gara è stata la ditta Forint di Vicenza, che tra i suoi clienti annovera anche il Senato della Repubblica. Ogni kit è composto da 4 divise (2 invernali e 2 estive), 4 camicie, 2 cravatte (foulard per le donne) e 4 spille raffiguranti la Trinacria. “E’ uno dei tanti modi – sottolinea il presidente Nello Musumeci – per restituire dignità e decoro alle istituzioni. I dipendenti che si relazionano più frequentemente con il pubblico hanno, infatti, il dovere di dare all’esterno un’immagine della Regione nuova e credibile. Ovviamente non ci fermiamo all’estetica. Stiamo varando un programma di formazione del personale che comprende anche commessi, portieri e autisti. E mi fa piacere che i lavoratori abbiamo accolto con entusiasmo la divisa, di cui erano sprovvisti ormai da tanti anni”. (LaPresse)