Morta in burrone, cominciato interrogatorio Pm

E’ appena cominciato nella caserma dei carabinieri di Termini Imerese l’interrogatorio di Pietro Morreale, 19 anni, che questa mattina ha fatto ritrovare in un burrone nelle campagne di Caccamo il cadavere semi carbonizzato della fidanzata Roberta Siragusa, di 17 anni. Il giovane viene sentito dal sostituto procuratore di Termini Imerese Giacoma Barbara, che sta coordinando le indagini dei carabinieri. Il giovane dovra’ chiarire la dinamica della morte della fidanzata. (ANSA)