Sicilia, governo Musumeci al completo in ritiro Pergusa

Governo al completo nel ritiro di Pergusa, voluto dal presidente Nello Musumeci per approfondire il bilancio e le norme della legge di stabilita’, anche alla luce delle osservazioni, fatte dalla Procura della Corte dei conti su alcuni residui attivi del rendiconto 2019 che deve essere ancora parificato e dal quale, secondo i magistrati contabili, emergono circa 300 milioni di euro di partite “anomale”. Il governo ha deciso di ritirare quel rendiconto e di presentarne un altro alla Corte. Il nodo e’ capire si tratti di residui non cancellati per errore da alcuni dipartimenti oppure di nuovo disavanzo. (ANSA)