Sicilia, Antimafia indaga su 40mln di affitti pagati dalla Regione a società Cayman

La commissione Regionale antimafia siciliana ascolterà, nei prossimi giorni, l’ingegnere Salvatore D’Urso, ex Direttore Regionale ed attuale responsabile della struttura regionale di coordinamento del contrasto al Covid. “L’Audizione si rende indispensabile – spiega il Presidente Fava – a seguito delle dichiarazioni rilasciate dall’ingegnere D’Urso sui pagamenti milionari per affitti di immobili effettuati dalla Regione verso un fondo immobiliare con sede nelle Isole Cayman”. Secondo quanto dichiarato da D’Urso, infatti, la Regione siciliana verserebbe 40 milioni di affitti annui a “proprietari anonimi protetti dall’anonimato delle Cayman”. In una nota la deputata regionale Marianna Caronia aveva chiesto l’intervento dell’antimafia riportando le frasi di d’Urso secondo cui la Regione paga “affitti oggi per 60 milioni di euro in parte intascati dagli anonimi possessori della maggioranza del fondo immobiliare a cui la regione versa 40 milioni di euro di affitti l’anno, protetti dall’anonimato azionario delle Isole Cayman, e in parte da ben noti proprietari immobiliari siciliani.” (askanews)