Maltempo: allerta meteo, ancora neve e venti al centrosud

La perturbazione che ha portato aria fredda di origine polare sull’Italia con neve anche a quote di pianura, continuera’ ad interessare anche nelle prossime ore le regioni del centrosud. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che integra ed estende quella diffusa ieri e che prevede a partire dalle prime ore di domani il persistere di nevicate al di sopra dei 200-400 metri, localmente in calo fino a quote di pianura, su Molise, Basilicata e Puglia. Dalla serata le nevicate interesseranno anche Calabria e Sicilia. Attesi inoltre venti forti o di burrasca su Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. (ANSA)