Sicilia: stop Corte conti a contratto regionali, timori dei sindacati

Parere negativo della Corte dei conti della Regione siciliana sul contratto dei dirigenti regionali. Occhi puntati adesso sul governo regionale per un intervento urgente che superi i problemi che sono emersi. Preoccupati i sindacati. “Attendendo di capire meglio le motivazioni della Corte dei conti – dice Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia – chiediamo un intervento urgente al governo Musumeci”. E aggiunge: “Non e’ accettabile che si vanifichino gli effetti di un contratto che era gia’ stato acquisito con notevole ritardo”. (AGI)