Uomo gambizzato per debiti di droga, 6 arresti a Catania (VIDEO)

Lesioni personali aggravate, detenzione abusiva e porto illegale di arma comune da sparo, spaccio di cocaina e favoreggiamento personale aggravato. Sono le accuse contestate da agenti della Squadra mobile di Catania a sei personee tra i 53 e i 19 annie arrestate nell’ambito di un’operazione denominata ‘Tricolore’. L’indagine e’ stata avviata il 7 agosto 2020 a seguito del ferimento di uno dei sei indagati raggiunto da un colpo d’arma da fuoco alla gamba destra e condotto in ospedale al Garibaldi-Centro. Gli agenti hanno scoperto che il fatto di sangue avvenne in via La Marmora, nel quartiere di San Berillo Nuovo, ad opera di un altro dei sei, ritenuto inserito nel clan dei Cursoti-Milanesi, e di un altro degli indagati, i quali hanno teso una trappola a un terzo dei sei per questioni legate al debito di una somma di denaro provento del traffico di sostanze stupefacenti. Dei sei due sono stati condotti in carcere, mentre tutti gli altri indagati sono stati assegnati agli arresti domiciliari con apposizione del braccialetto elettronico, a disposizione del gip. (AGI)