Vaccino, sindaco di Cinisi: migliaia over 80 non possono prenotare, sono preoccupato

“Sono preoccupato per i ritardi del sistema sanitario regionale, migliaia di over 80 non possono prenotare il vaccino perche’ il sistema informatico non riconosce la numerazione delle tessere sanitarie rinnovate”. Lo afferma Giangiacomo Palazzolo, sindaco di Cinisi e responsabile legalitaa’ di Azione. “Chiedo all’Assessore Razza di convocare un tavolo tecnico – continua l’esponente del partito di Calenda – per superare una falla del sistema che rischia di pregiudicare la tutela sanitaria dei soggetti piu’ deboli e nei fatti vanificare l’attuazione del piano vaccinale siciliano” “Sta arrivando la terza ondata – conclude Palazzolo – ma i livelli gestionali della tutela sanitaria sono ancora improntati sull’emergenza o, a dire il vero, su una totale approssimazione”. (AGI)