Covid, anziano positivo scappa da pronto soccorso di Sciacca e viene rincorso da medici e infermieri

Anziano arriva al pronto soccorso e quando apprende che il test del tampone Covid aveva dato esito positivo fugge e viene rincorso da medici e infermieri. L’episodio si e’ verificato oggi pomeriggio nell’area di emergenza dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, nell’agrigentino. Accompagnato dai familiari per dei controlli, come da protocollo l’uomo e’ stato sottoposto al test: nonostante l’eta’ avanzata e gli acciacchi (l’anziano e’ quasi novantenne) alla notizia della positivita’ al Covid 19 ha trovato la forza di eludere i controlli e uscire dai locali del pronto soccorso. La notizia ha fatto in pochi minuti il giro delle chat e stavano per essere allertate le forze dell’ordine. L’anziano e’ stato poi individuato poco lontano a riportato in ospedale, dove e’ stato ricoverato nell’area Covid di degenza ordinaria per ulteriori accertamenti. (ITALPRESS)