Finanziaria, Miccichè: no a esame emendamenti aggiuntivi

“Avevo sperato, pur in una finanziaria ‘senza soldi’, di poter affrontare alcune situazioni rappresentate dai parlamentari. Ma non ci sono le condizioni per esaminare emendamenti aggiuntivi, che vengono stralciati. Oltretutto la meta’ di questi riguardano situazioni che si affrontano per via amministrativa e non per legge”. Lo ha detto il presidente dell’Ars Gianfranco Micciche’ alla ripresa dei lavori d’aula questa mattina, dopo una breve sospensione. (ANSA)