I rifiuti diventano opere d’arte, torna Marine Litter Art ad Eraclea Minoa: ecco il bando

”Dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia che ci ha colto di sorpresa, siamo pronti a tornare con una delle iniziative di punta della nostra delegazione: Marine Litter Art, il concorso di trash art in cui dai rifiuti marini spiaggiati prendono forma delle autentiche opere d’arte. L’edizione di quest’anno si svolgerà nel pieno rispetto delle disposizioni anticovid e per tale motivo sarà riservato solamente a 15 artisti che saranno ospitati per una settimana in un campus per artisti che si svolgerà nella magnifica cornice di Eraclea Minoa e dell’Oasi Marevivo, il centro di educazione ambientale di Marevivo immerso tra bosco e mare”. Lo annuncia l’associazione Marevivo. L’iniziativa si svolgerà dal 5 al 11 Luglio. Il concorso quest’anno prevede l’assegnazione di due premi del valore di mille euro ciascuno in memoria di Antonio Aloisio, subacqueo attento alla tutela del mare e delle sue creature. Ecco il bando per poter partecipare