Migranti, proteste al centro d’accoglienza di Siculiana: ”Vogliamo andare via da qui”

Nessuna fuga, ma disordini al centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana (Ag). A protestare, e anche in maniera accesa, chiedendo d’essere trasferiti in un’altra struttura, sono stati un gruppo di migranti, tutti minorenni non accompagnati. I disordini sono rientrati nel momento in cui al gruppo di giovanissimi e’ stato garantito che la “macchina” dei trasferimenti e’ al lavoro e che, presto, verranno dislocati. Pronti ad intervenire i poliziotti in tenuta antisommossa, i militari dell’Esercito e i carabinieri. (ANSA)