Ribera, lutto cittadino per il funerale di Filippo Campanella morto per un incidente stradale

Il sindaco di Ribera Matteo Ruvolo, con propria ordinanza, ha proclamato Il lutto cittadino per il giorno 17 aprile in occasione del funerale del giovane Filippo Campanella deceduto ieri a 26 anni per un incidente stradale. “Ritenuto che l’amministrazione comunale, interpretando i sentimenti di angoscia dell’intera comunità e di vicinanza alla famiglia, colpita da una così drammatica perdita, intende manifestare in modo tangibile e solenne il cordoglio dell’intera popolazione per questo grave lutto e proclamare il lutto cittadino in segno di partecipazione al dolore dei familiari, proclama il lutto cittadino, in segno di vicinanza di tutta la comunità riberese alla famiglia Campanella per la prematura e tragica scomparsa del figlio Filippo, per il giorno nel quale si svolgeranno le esequie”.

Il sindaco invita i titolari di esercizi commerciali e artigianali alla sospensione delle attività e ad abbassare le saracinesche in segno di lutto in occasione delle esequie che avranno luogo nella Chiesa Madre il 17 aprile alle ore 17. Con l’ordinanza, il sindaco dispone l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici comunali e in tutti gli uffici pubblici e il presidio alle esequie da parte del Comando della Polizia Municipale con il Gonfalone Comunale.