Covid, l’epidemiologa Bisceglia: ”Al Sud il virus circola, prematuro riaprire ora”

Il quadro epidemiologico non è così stabile da consentire un allentamento delle misure. Lo dice al Corriere della Sera Lucia Bisceglia, dirigente medico presso Aress Puglia, e fra due settimane neo presidente dell’associazione italiana di epidemiologia. “Al Sud si va verso un peggioramento, dal Lazio in giù si prevedono settimane difficili” ha spiegato Bisceglia che aggiunge: adesso Sicilia, Campania, basilicata, Puglia, Calabria e Sardegna hanno l’Rt sopra 1 e questo significa che i contagi sono in progressione.”I posti letto – ha detto ancora l’epidemiologa – in ospedale in 14 regioni sono occupati oltre la soglia limite (al 39% anzichè al 30). L’incidenza generale è scesa ma siamo sempre a 160 casi ogni 100 mila abitanti.Ecco, non stiamo proprio benone…” (askanews)