Pensioni, Orlando: ”Anticipo sotto 250 addetti? Uno degli strumenti”

L’ipotesi di anticipare i pensionamenti fino a 5 anni prima per le aziende sotto i 250 dipendenti per favorire le assunzioni “e’ uno degli strumenti che si puo’ utilizzare ma il problema e’ che essendo su base pluriennale potra’ arrivare solo se arrivera’ con il bilancio”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Andrea Orlando, ad Omnibus su La7. Secondo Orlando, bisogna invece “disporre di strumenti prima dell’approvazione del bilancio: quella e’ una via – ha concluso – ma non l’unica da utilizzare”. (AGI)