Belvedere della Scala dei Turchi, ”chiarimenti” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento

“In relazione agli articoli pubblicati su numerosi organi di informazione sulla chiusura del cosiddetto “Belvedere della Scala dei Turchi” in località Realmonte sulla S.P. n. 68 , si precisa che il settore “Infrastrutture Stradali” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha provveduto, esclusivamente, ad apporre i cartelli di divieto di accesso ai pedoni, nell’area di proprietà dell’Ente. Si tratta di una zona di circa 60 mq. . Il divieto è stato collocato in seguito ad una ordinanza del Genio Civile di Agrigento che ha chiesto la sua inibizione alle persone per problemi relativi al pericolo di frane. La restante parte dell’area interessata dal provvedimento del Genio Civile è di competenza del Comune di Realmonte che è proprietario del terreno”. E’ quanto si legge in una nota del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.