Favara ricorda Gaetano Guarino, la sindaca: ”Perché la memoria sia più del silenzio”

È stato commemorato oggi, in occasione dell’anniversario del suo assassinio (16 maggio 1946) per mano mafiosa, Gaetano Guarino, il primo sindaco di Favara dalla fondazione della Repubblica. A rendere omaggio alla figura di Gaetano Guarino davanti la lapide in sua memoria nel luogo del delitto, tra gli altri, la sindaca Anna Alba che ha deposto un mazzo di fiori e il presidente del consiglio comunale Salvatore Di Naro. ”Per ricordare un grande Sindaco.Come riporta la sua effigie: ‘Questa lapide ricorda il suo sacrifico perché la memoria sia più del silenzio'”, ha postato su facebook la sindaca.