E’ morto Franco Battiato, il ministro della Cultura: ”Lascia un’eredità perenne”

Si e’ spento questa mattina nella sua residenza Franco Battiato. Lo rende noto la famiglia. I funerali avverranno in forma privata. Il cantautore, morto oggi nella sua residenza di Milo, era nato a Jonia il 23 marzo del 1945. Ha spaziato tra una grande quantita’ di generi, dalla musica pop a quella colta, toccando momenti di avanguardia e raggiungendo una grande popolarita’. “Ci la lasciato un Maestro. Uno dei piu’ grandi della canzone d’autore italiana. Unico, inimitabile sempre alla ricerca di espressioni artistiche nuove. Lascia una eredita’ perenne”. Cosi’ il ministro della cultura, Dario Franceschini.