Madre e figlia impiccate, il padre: ”Ieri mattina ho litigato con mia moglie”

Una lite, l’ennesima, i messaggi di fuoco, poi la ricerca disperata di moglie e figlia fino al ritrovamento dei copri senza vita appesi a una trave. E’ quanto ha raccontato, nella notte, come apprende l’Adnkronos, Maurizio Mollica agli inquirenti che lo hanno sentito dopo il ritrovamenti dei corpi della moglie Mariolina Nigrelli, casalinga di 40 anni, e della figlia Alessandra Mollica, di appena 14 anni. L’uomo ha pianto a lungo nella notte e ha raccontato delle continue liti recenti con la moglie sulla gestione della figlia. La ragazza , come ha raccontato all’Adnkronos anche il parroco, “si sentiva emarginata” e spesso la madre litigava con le altre madri delle compagne di scuole della giovane. Poi, ieri sera, poco prima delle 20 il macabro rinvenimento nella casa di campagna. Mollica al suo arrivo a casa era accompagnato da due parenti. (Adnkronos)