Ingegnere rapito ad Haiti, sindaco di Catania: ”Città sgomenta”

“Conosco da parecchi anni Vanni Cali’, il suo signorile tratto umano e la grande competenza professionale. Quello di cui e’ vittima e’ un episodio che lascia sgomenti per cui auspichiamo una rapida soluzione, affinche’ il professionista, molto noto a Catania, possa presto riabbracciare i suoi familiari comprensibilmente angosciati e rasserenare i tanti suoi amici, preoccupati da questa incresciosa vicenda”. Cosi’ il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, che e’ in contatto con i familiari dell’ingegnere sequestrato ieri ad Haiti. Il primo cittadino si aggiorna costantemente sulla situazione, seguita con la massima attenzione dalla Farnesina. (ANSA)