Lavoro, Usip: garantire sicurezza e salute per polizia Stato

“Uffici vetusti, mancanza di organico e carichi di lavoro massacranti che incidono spesso sulla serenita’ lavorativa dei poliziotti”. Hanno discusso soprattutto di questo i segretari provinciali della Usip Sicilia, il sindacato della Polizia di Stato della Uil Sicilia, alla presenza dello stesso segretario generale Vittorio Costantini, e i vertici della Uil Sicilia, Claudio Barone e Luisella Lionti. L’incontro-dibattito sulla “Sicurezza nei luoghi di lavoro. Diritto irrinunciabile anche per le forze dell’ordine”, ha portato, ancora una volta, all’attenzione i diritti e le tutele necessarie per tutti i lavoratori del settore. Tema, questo, rilanciato da settimane dalla Uil guidata da Pierpaolo Bombardieri con una campagna nazionale #ZeromortisulLavoro”. E Costantini e Lionti aggiungono: “Garantire sicurezza e salute in tutta la pubblica amministrazione e’ fondamentale, lo deve essere anche per la Polizia di Stato. E’ necessaria una forte azione di sensibilizzazione e di formazione. Spesso, infatti, carichi di lavoro eccessivi, orari prolungati e pause insufficienti possono incidere sullo stress causando depressione o ansia. Per questo e’ serve una migliore distribuzione delle risorse, un investimento per il nostro domani”. (ANSA)