Migranti: sospese le ricerche dei dispersi nel naufragio a Lampedusa

Le ricerche dei 9 dispersi (10 secondo l’Unicef) del naufragio dello scorso 30 giugno, fra Lampedusa e l’isolotto di Lampione, sono state sospese. Dall’alba di oggi, non ci sono piu’ – nel tratto di mare dove si e’ verificata la tragedia – le motovedette della Capitaneria, Guardia di finanza e Carabinieri. Le 72 ore, tempo durante il quale si presume di poter trovare in vita chi e’ finito in mare, sono scadute ieri mattina. Per l’intera giornata di ieri, le ricerche dei dispersi sono pero’, comunque, andate avanti ugualmente.. Le ricerche potrebbe riprendere qualora dovessero emergere tracce dei dispersi. (ANSA)