Acqua nell’Agrigentino, nominato il cda dell’azienda speciale consortile Aica

I sindaci della costituenda A.I.C.A. (Azienda Idrica Comuni Agrigentini), dopo aver valutato i curricula pervenuti, hanno nominato all’unanimità i componenti del consiglio di amministrazione che gestirà il servizio idrico integrato in provincia di Agrigento. Il cda è così composto: Geraldino Castaldi, presidente della società, sarà affiancato da Fiorella Scalia e Osvaldo De Gregoriis.  sindaci dell’assemblea in una nota sottolineano “l’indiscussa e consolidata esperienza della terna scelta che rappresenta un punto di partenza imprescindibile per una sana, economica e prudente gestione che deve caratterizzare il nuovo servizio idrico integrato”.