Migranti, in 130 sbarcati a Lampedusa in quattro operazioni soccorso 

Centotrenta migranti sono sbarcati da stamattina a Lampedusa dopo essere stati salvati in mare da capitaneria di porto e guardia di finanza in quattro diverse operazioni di soccorso. Nelle prime ore di oggi sono stati recuperati 75, 17 e 24 migranti, tra cui 10 donne e 12 minori, dalle motovedette italiane, mentre un quarto con 14 migranti, tra cui tre donne e 8 minori, è stato soccorso in tarda mattinata a poche miglia da Lampedusa. Con i 130 migranti arrivati oggi torna sopra quota 700 il numero di migranti ospitati nell’hotspot di contrada Imbriacola a Lampedusa. La prefettura di Agrigento ha predisposto per stasera il trasferimento di 80 migranti a Porto Empedocle dove verranno trasferiti sulla nave quarantena Aurelia. Per domani mattina è invece previsto un trasferimento di cento minori che da Porto Empedocle verranno divisi nei diversi centri di seconda accoglienza per minori presenti in Sicilia. Infine, sempre per allentare la pressione sull’hotspot di contrada Imbriacola, è in arrivo a Lampedusa la nave quarantena Adriatico con 220 posti disponibili. (LaPresse)