Migranti, maxi sbarco a Lampedusa: Procura apre inchiesta

Finisce in Procura il maxisbarco avvenuto all’alba di oggi a Lampedusa, con oltre 500 persone a bordo. La Procura della Repubblica di Agrigento, guidata da Luigi Patronaggio, ha aperto un’inchiesta. Gli inquirenti cercano di capire se dietro il viaggio, con le persone stipate a centinaia nella stiva, ci sia una organizzazione. I migranti, quasi tutti maschi, erano stati tenuti per settimane nei lager di detenzione in Libia. E molti hanno subito torture e violenze di ogni tipo. (Adnkronos)