Scoperto pacco bomba sui binari a Militello Val di Catania con minacce a Musumeci

Un pacco contenente un manufatto esplosivo rudimentale con dentro un chilogrammo di polvere esplosiva, collegato ad una batteria di 9 volt e’ stato fatto brillare dagli artificieri della polizia lungo i binari a Militello Val di Catania lungo la tratta Catania-Militello. La scoperta era stata inizialmente fatta dai carabinieri che 8.55 hanno ritrovato il rudimentale ordigno sui binari, poi affidata alla polizia ferroviaria in quanto il pacco bomba essendo sui binari affida la competenza alla polizia ferroviaria. Poco distante dal pacco bomba gli investigatori hanno trovato un biglietto di minacce rivolto al presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. E’ la terza volta che nella zona ci sono ritrovamenti di biglietti di minacce contro il governatore e, in passato, anche contro il sindaco Giovanni Burtone, ex deputato nazionale del Pd. Sull’accaduto la procura di Caltagirone ha aperto un’inchiesta. Sul caso il prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi ha convocato per domani mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.(AGI