San Biagio Platani, disservizi per l’elisoccorso notturno: Comune sollecita all’Enel spostamento elettrodotto

La commissione straordinaria del Comune di San Biagio Platani sollecita all’Enel i lavori per lo spostamento di un elettrodotto utile a mettere in funzione l’elisoccorso h24.

La commissione straordinaria del Comune di San Biagio Platani lamenta in una nota “una inefficienza da parte di Enel, in quanto il Comune oltre tre anni fa ha pagato ad E-Distrubuzione circa 85.000 euro per lo spostamento di un elettrodotto limitrofe all’elisoccorso di proprietà comunale, per far funzionare tale elisoccorso h24 poiché gli elicotteri non possono atterrare di notte in presenza in prossimità della superficie di atterraggio di elettrodotti in media tensione. Creando così, per il comune di San Biagio Platani ed anche per i comuni limitrofi Sant’Angelo Muxaro, Alessandria della Rocca, Casteltermini un disservizio che a volte potrebbe essere fatale”.