Deturpa con colori spiaggia lago Venere Pantelleria, denunciata artista di Milano

Ha imbrattato durante una rappresentazione artistica, con sostanze coloranti, il 21 settembre scorso, un lembo di battigia del lago di Venere a Pantelleria. Con questa accusa i carabinieri hanno denunciato, dopo averla identificata, una donna di 60 anni, di Milano, per il reato di deturpamento di bellezza naturale. Durante la sua attivita’ ha utilizzato una serie di coloranti che hanno deturpato una piccola area. I carabinieri hanno appurato che il colorante era formato da pigmenti appartenenti alle cosiddette porporine, utilizzati come prodotti vernicianti nella decorazione e nell’hobbistica. La donna dovra’ risarcire la spesa per il ripristino dello stato dei luoghi. (ANSA)