22 Maggio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Migranti: Procura e Dda aprono inchiesta su maxi sbarco a Lampedusa

La Procura di Agrigento ha delegato le indagini per cercare di identificare gli scafisti del peschereccio di 15 metri partito da Zuwara in Libia con a bordo 686 persone alla Squadra Mobile e alla Guardia di finanza. A coordinare l’attivita’ investigativa, cosi’ come per il maxi sbarco del 28 agosto con 539 migranti, e’ personalmente il procuratore capo Luigi Patronaggio. Anche questa nuova inchiesta viene portata avanti in piena collaborazione con la Procura distrettuale di Palermo. Per l’approdo dei 539, lo scorso 10 settembre, vennero fermati 5 egiziani ritenuti i soggetti terminali di una organizzazione criminale operante in Libia specializzata nell’organizzazione della tratta di esseri umani. I 5 , oltre a governare l’imbarcazione, secondo la Procura di Agrigento, avevano il compito di mantenere l’ordine e la disciplina a bordo anche ricorrendo a degradanti violenze fisiche. (ANSA)