Furti e rapine, due arresti a Cammarata

Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cammarata, in collaborazione con personale della Stazione di Santo Stefano Quisquina, hanno eseguito due Ordinanze di Carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica di Sciacca. I provvedimenti riguardano due giovani: un 24enne originario di Santo Stefano di Quisquina ed un 21enne originario di Mussomeli, entrambi residenti a Cammarata. I due sono stati associati presso la Casa Circondariale di Agrigento ove dovranno espiare la pena di 3 anni e 10 mesi di reclusione in quanto ritenuti responsabili dei reati di furto e rapina commessi in concorso tra loro nel 2019.