Violenza sulle donne: a Ragusa stanza per ascolto protetto vittime

“Una stanza tutta per se”: nella sede del comando stazione dei carabinieri di Ragusa Ibla ci sara’ un locale destinato all’ascolto protetto delle vittime della violenza. L’iniziativa e’ stata avviata e curata dal Club Soroptimist di Ragusa. L’iniziativa sara’ presentata alle 16 dal comandnate provinciale dei carabinieri, colonnello Gabriele Gainelli, dal vescovo, Giuseppe La Placa, e dal procuratore Fabio D’Anna. (ANSA)