Ribera, in casa 55 grammi di cocaina e 7 mila euro: arrestata coppia

I Carabinieri della Tenenza di Ribera, supportati da un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Palermo, nell’ambito dei quotidiani servizi di repressione dei reati in materia di spaccio di stupefacenti, lo scorso sabato sera, hanno arrestato in flagranza di reato una coppia di conviventi: lui di 53 anni, disoccupato residente del posto; la ragazza di origini romene di 32 anni, casalinga, entrambi gravati da precedenti di polizia. Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita, con l’ausilio del cane antidroga, sono stati trovati nella disponibilità dei due soggetti ben 55 grammi di cocaina e la somma in contanti di oltre 7 mila euro, costituita da banconote di vario taglio e ritenuta il provento dell’attività di spaccio.  La coppia è stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso. Su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca i due conviventi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione, in attesa della fissazione dell’Udienza di convalida dell’arresto. La cocaina ed il denaro sono stati sequestrati e saranno a disposizione della competente Autorità giudiziaria per i successivi accertamenti