Ravanusa, Draghi: fare luce al più presto, episodi che non devono accadere (VIDEO)

“Voglio prima di tutto ricordare le nove vittime dell’esplosione avvenuta l’11 dicembre a Ravanusa, in provincia di Agrigento. Ai loro cari, vanno le condoglianze del Governo e mie personali. E’ essenziale che venga fatta luce al piu’ presto su quanto accaduto per accertare le responsabilita’. Episodi come questo non devono accadere e sono inaccettabili”. Lo afferma il premier Mario Draghi alla Camera chiamando per nome e per eta’ tutte le vittime. “Voglio anche ringraziare – prosegue Draghi – le autorita’ coinvolte – a partire dal Sindaco di Ravanusa e dal Prefetto di Agrigento; Gli operatori della Croce Rossa Italiana per l’assistenza alla popolazione; E i soccorritori – i Vigili del Fuoco, l’Arma dei Carabinieri, i volontari – che sono intervenuti subito, hanno lavorato senza sosta e sono riusciti a salvare la vita di due donne”. (ANSA)