Uccisa a Misterbianco, rabbia e commozione ai funerali di Jenny: ”La tua bellezza brilla in cielo”

“La tua bellezza brilla in cielo. Ciao Jenny”. E’ la scritta su uno striscione con cui Catania ha dato l’ultimo saluto a Giovanna ‘Jenny’ Cantarero, la ragazza di 27 anni uccisa venerdi’ scorso nella frazione Lineri di Misterbianco a colpi di pistola da un 30enne con cui aveva avuto una relazione, Sebastiano Spampinato, poi suicidatosi con un colpo di pistola alla tempia. Folla e commozione stamane in occasione delle esequie nella chiesa della Sacra Famiglia. Un lungo applauso ha accompagnato l’entrata in chiesa della bara bianca, sulla quale era stata apposta una foto della ragazza, che lascia una bimba in tenera eta’. Per la giornata di oggi nel capoluogo etneo il sindaco ha disposto il lutto cittadino. (ANSA)