Operazione Piramide, capitano Giordano: ”Spaccio di droga al supermercato durante lockdown”

“Sono state registrate delle cessioni di stupefacente al supermercato. Eravamo, quando l’inchiesta e’ stata avviata, in tempo di lockdown da Covid e l’unico luogo nel quale si poteva andare liberamente, con una autocertificazione, era solo il market le cui telecamere esterne hanno documentato lo spaccio”. Lo ha spiegato il capitano Alberto Giordano, a capo del Nor della compagnia dell’Arma di Agrigento, durante la conferenza stampa tenuta per illustrare i dettagli dell’operazione antidroga “Piramide”. “Sono stati segnalati alla Prefettura o raggiunti da misure cautelari sia uomini che donne giovanissimi e di mezza eta’. Il fenomeno non riguarda soltanto i ragazzi”, ha aggiunto l’ufficiale (ANSA)