Botti di Capodanno vietati ad Agrigento e Messina

Botti di Capodanno vietati a Messina e Agrigento. La decisione è stata dei sindaci, Cateno De Luca e Francesco Miccichè, che hanno adottato due ordinanze in merito. A Messina l’assessore con delega al Benessere degli animali, Massimiliano Minutoli, confida sul buon senso della cittadinanza invitandola “a non utilizzare botti e petardi, oltre che nelle aree pubbliche, anche nelle aree private aperte, come pertinenze e giardini, per proteggere – spiega – i nostri animali da un’usanza che causa loro molta sofferenza”. (Dire)