Botti di Capodanno, tre feriti gravi a Palermo

Tre feriti gravi in seguito all’esplosione di botti, nel corso della notte di fine anno, a Palermo. Si tratta di un 14enne, che nella notte di ieri ha riportato gravi ustioni alla mano, alla coscia e ai genitali. Un 33enne, invece, ha subito un’operazione di chirurgia plastica per l’asportazione di tre dita della mano destra. Un altro 40enne ha subito gravi ustioni ad una mano. (LaPresse)