Furto in appartamento a Grotte: rubati gioielli, indagano i carabinieri

Hanno forzato la porta d’ingresso, si sono intrufolati nell’abitazione nel centro storico di Grotte e, approfittando del fatto che i proprietari erano fuori casa per festeggiare il Capodanno, hanno ”lavorato” con tutta tranquillità. Monili in oro, contanti e un telefono cellulare: questo – come riporta il Giornale di Sicilia – è quello che almeno due malviventi – difficile ipotizzare che possa essere entrato in azione un ladro solitario – sono riusciti a portar via dalla residenza. Il danno, provocato alla famiglia di Grotte, è stato quantificato in circa 2 mila euro. A fare la scoperta, al momento del rientro a casa, sono stati gli stessi proprietari che hanno già formalizzato denuncia di furto, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri del paese. I militari dell’ Arma, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno avviato le indagini per provare ad identificare i ladri.