Joppolo Giancaxio, busta paga più pesante per 12 impiegati comunali

Il nuovo anno parte con una buona notizia per i dodici dipendenti del Comune di Joppolo Giancaxio. Come riporta il Giornale di Sicilia, la giunta municipale ha approvato la trasformazione del contratto di lavoro, dal part time di 24 ore settimanali a contratti di 30 ore settimanali e a tempo indeterminato. Si tratta di diverse figure professionali che erano state già stabilizzate nel 2019. La stipula dei nuovi contratti decorre dall’1 gennaio 2022.

I dipendenti comunali che hanno firmato il nuovo contratto di lavoro sono: Luciana Antonella Costanza, Margherita Maria Cacciatore, Maria Gesua Cacciatore, Carmelo Mangione, Giacomo Russo, Concetta Cacciatore, Filippo Argento, Margherita Portella, Bruno Rosellina Capodicasa, Onofrio Argento, Salvatore Francesco Vecchio e Cacciatore Antonina. “Con questo ulteriore incremento di ore lavorative settimanali – dichiara il sindaco Angelo Giuseppe Portella al Gds – si restituisce dignità e sicurezza economica ai dipendenti comunali. E nello stesso tempo si aumenta l’efficienza della macchina amministrativa. Mi auguro che prima della fine del mandato si possa arrivare ad orario completo ed indeterminato”,