Balestrate, la Regione finanzia il restauro della statua di San Giuseppe

Non erano state sufficienti le donazioni dei fedeli per completare il restauro della statua di “San Giuseppe e Gesù bambino” che si trova all’interno della Chiesa Madre di Sant’Anna, a Balestrate. E così, accogliendo prontamente la richiesta della congregazione che ha sede nella parrocchia, il governo Musumeci ha deliberato lo stanziamento delle somme necessarie per portare a termine i lavori.

«Nel Comune del Palermitano – sottolinea il presidente della Regione – il culto per San Giuseppe è molto diffuso, come dimostrano le celebrazioni organizzate per il 18 e 19 marzo lungo le vie del paese. La Matrice è frequentata tutto l’anno da migliaia di devoti e il gruppo scultoreo ligneo, realizzato nell’Ottocento da Vincenzo Genovese, è per loro un saldo punto di riferimento. Adesso il recupero dell’opera potrà subito riprendere ed essere ultimato, riconsegnando l’antico splendore a un simbolo di fede».

I lavori di restauro erano cominciati un anno fa e si erano dovuti interrompere per mancanza di fondi nello scorso mese di settembre. In particolare, dovrà essere rimossa una doratura la cui stesura, che risale agli inizi del ‘900, ha fino ad oggi celato le cromie originali.