Scala dei Turchi, Mareamico: ”Ora servono controlli e servizi, qui manca tutto” (VIDEO)

“E’ stato commesso un atto gravissimo, uno sfregio alla Scala dei Turchi. Hanno gettato della polvere che serve per l’edilizia, per fortuna non è vernice, e i ragazzi, in maniera molto meritoria, con il controllo della Soprintendenza, hanno ripulito. Speriamo che gli inquirenti facciano il loro lavoro, ovvero quello di identificare questi folli, o questo folle, che hanno fatto questo gesto gravissimo, un atto ignobile”. Così Claudio Lombardo, responsabile di Mareamico Agrigento, oggi durante i lavori di pulizia alla Scala dei Turchi.

“Fra qualche giorno – ha aggiunto – il legittimo proprietario della Scala dei Turchi, donerà al Comune di Realmonte il suo bene a titolo assolutamente gratuito. Quindi, a questo punto da il Comune e la Regione Siciliana si dovranno fare carico della gestione di questo bene che certamente non può rimanere abbandonato a se stesso. Qui ci vuole un controllo h24, servono delle telecamere, qui serve la gestione, qui serve tutto. Certamente tutto questo passa dal passaggio di proprietà da tra il privato e il Comune di Realmonte, cosa che si realizzerà proprio fra qualche giorno”.